Sostituire i propri termostati con Rialto è semplice e veloce: basta scollegare e copiare gli stessi collegamenti dei due o tre cavi (C-NO-NC) utilizzati dai vecchi termostati per accendere e spegnere il riscaldamento.
Nel caso i vecchi termostati siano alimentati a 220v bisognerà isolare quei cavi e non collegarli in quanto Rialto è alimentato da 2 batterie AA (incluse nella confezione).

Qui sotto un video che descrive tutti i passaggi per l’installazione di un termostato Rialto: in meno di 10 minuti tutto il sistema è operativo!